MEU(SOC) Pistol

2:12 pm Senza categoria

Essendomi disfatto della vecchia M9, nell’ anno del centenario della 1911, visto che ormai sapete tutti come ragiono in quanto ad acquisti non potevo non ricadere su questo modello come arma secondaria.
E’ la replica full-metal della MEU(SOC) pistol, ovvero una 1911A1 ex-ordinanza rimessa in sesto dalle armerie di Quantico con pezzi arftermarket; per lo più Springfield Armory e Wilson Combat, per le Force Recon Company delle Marine Expeditionay Units (MEU) del Corpo dei Marines.

Acquistata QUI al prezzo di 89€ spedita, mi è arrivata a casa il giorno 22 a pranzo in 3gg e mezzo! UPS ha lavorato benissimo in questo caso. Very Happy


Qui Sopra la scatola che contiene: pistola, caricatore, pallini, spingipallino e guarnizioni di ricambio ( Shocked ), chiave per smontare la canna e GARANZIA DI 6 MESI SUL FUNZIONAMENTO DELLA REPLICA. Minchia sti polacchi fanno sul serio… Very Happy

Qui la replica in tutto il suo splendore:


La replica è robusta e ben fatta, il colore è un grigio canna di fucile che ricorda molto quello delle vecchie 1911A1, i loghi sono tutti al posto giusto (niente “made in taiwan” grazie al cielo) e impugnata da un’ ottima sensazione. Purtroppo si nota lo zampino cinese in un piccolo gioco del carrello che lascia intravedere dello spazio tra quest’ ultimo e frame inferiore, idem per il grilletto con un piccolo gioco verticale.
Le tacche di mira, replica Novak’s, sembra possano essere sostituite, stesso discorso per le guancette; Magari in futuro proverò a cambiarle dato che almeno le mire non sono un granchè in confronto con l’ originale.

I loghi (incisi) sul carrello:

Le tacche di mira con tanto di logo e seriale Novak’s

Lo spingipallino. Sull’ estrattore è inciso il calibro della controparte reale. .45ACP

Le guancette

Funzionamento:
La replica, a gas scarrellante, funziona come la controparte reale; è dotata di due sicure, ambidestra sul carrello e a pressione sul dorso dell’ impugnatura, una volta inserito il caricatore bisogna arretrare il carrello per incamerare il primo colpo e per sparare oltre a eliminare la sicura al carrello bisogna premere impugnado correttamente l’ altra sicura. Il grilletto è piuttosto “corto” e deciso, lo scartellamento notevole e da una bella sensazione di solidità in mano.
Provata nello scivolo di casa, entro i 17 metri (misurati) ha un ottima precisione, e l’ hop up sembra faccia bene il suo lavoro.

Il caricatore ospita al massimo 26 pallini, e con una carica di gas (T 20°C) riesce a sparare circa 1 caricatore e 15 pallini, che scende a circa 18/20 bb a circa 2°C. Curioso che mantenga praticamente la stessa potenza fino al penultimo pallino, sputacchiando solo l’ ultimo prima di svuotarsi.
Come si vede nella prima foto entra perfettamente nelle tasche .45 FB della Eagle.

Qui sotto la rotella hop up e dettagli interni:


Per accedere all’ hop up bisogna sfilare lo sblocco del carrello e sfilare in avanti quest’ ultimo; da li è semplice regolare la rotella e rimontare il tutto. Abbastanza comodo anche in campo visto che ci si ritrova con al massimo 3 pezzi in mano.

Conclusioni:
Personalmente sono soddisfatto dell’ acquisto, è una gran bella pistola che certo ha qualche piccolo difetto (è cinese, dopotutto) ma che tutto sommato visto il prezzo resta un bell’ affare. Resta comunque limitata nell’ uso invernale dato che è a gas; ma per chi come me cerca un giusto equilibrio tra prestazioni e realismo assoluto direi che è l’ ideale. A meno che non vogliate spendere qualche centinaio di € per la Marui e il kit metal della VFC.
Unico problema: i caricatori. WGC attualmente li ha in stock a 20$ l’ uno, ma la versione silver (cioè quella corretta) è praticamente introvabile ovunque. Probabilmente risolverò con un mega ordine di gruppo, ma è ancora da decidersi.

Adesso mi manca la sua Safariland! Very Happy

Qui sotto lascio una foto della MEU(SOC) vera:

Come vedete il carrello è di una versione precedente (loghi spostati, assenza di “seghettatura” vicino alla volata, mire standard); ma per il resto è decisamente “lei”.

That’s all folks!

Jarhead out.