Prima scarrellanti, poi “sbossolanti”, domani col piombo?

11:36 am Senza categoria

Mentre mi accingevo ad acquistare l’ennesimo ninnolo proveniente dal sol levante, ma non per questo necessariamente meno costoso, sul sito del rivenditore passava il solito video dell’ultimo ritrovato delle ASG per spillare soldi a noi poveri appassionati. Ormai non ci faccio più caso, tra Vulcan ed M60 fuori dalla portata di qualsiasi persona sana di mente (e della dogana italiana) non ci si sofferma più di tanto. Quand’ecco che preso malissimo dall’esborso e dal pensiero dei dazi che inesorabilmente metterano in crisi le mie traballanti finanze (manco fossi la Parmalat), butto l’occhio al riquadrino dei filmati. Ecco l’ennesima Glock, ma chi se ne frega! Sono pure brutte! Ma aspetta, cosa esce dall’otturatore? Ho visto bene? un bossolo? Non ci posso credere, adesso vengono espulsi pure i bossoli! Un turbinio di pensieri ed emozioni mi assale: i bossoli, bellissimo, che realismo, sì ma chissà quanto costano, e poi quanti ce ne stanno nel caricarore, ma poi nel bosco che casino, 20 persone che cercano bossoli…ecco l’ennesima ciofeca da usare in cortile! Finita l’ infatuazione da bimbo minchia ci si scontra con la dura realtà, questi ingegneri nipponici non sanno più cosa propinarci, domani piombo?